Giorno della Memoria 2020

24/01/2020

Locandina%20Della%20Seta_DEF
Locandina%20Della%20Seta_DEF

Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, in collaborazione con l’Istituto Centrale per l’Archeologia (Direzione generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio) e con la Scuola Archeologica Italiana di Atene, in occasione del Giorno della Memoria 2020 intende ripercorrere e ricordare le tappe più significative dell’attività di due grandi archeologi che, in modo diverso, subirono le conseguenze nefaste della promulgazione delle leggi razziali del 1938: Ludwig Pollak e Alessandro Della Seta, quest’ultimo intimamente legato al Museo di Villa Giulia.

Martedì 28 gennaio 2020, ore 17.30, Sala della FortunaPer non dimenticare il 16 ottobre 1943 (a cura di Maria Paola Guidobaldi, Conservatrice delle Collezioni del Museo di Villa Giulia). Per Ludwig Pollak (1868-1943). Ascesa e caduta di un protagonista della cultura europea del Novecento, a cura di Elena Cagiano de Azevedo, Funzionario per la promozione e comunicazione della Direzione generale Musei, i cui interessi di studio sono incentrati  principalmente sulla storia della tutela del patrimonio culturale, sulle dinamiche del collezionismo nell’Italia postunitaria e sulla figura e l’opera di Ludwig Pollak. 

Giovedì 30 gennaio 2020, ore 18.00, Sala della FortunaPer Alessandro Della Seta (1879-1944). Maria Paola Guidobaldi, Conservatrice delle Collezioni del Museo di Villa Giulia, introduce il racconto della vita e delle opere di Alessandro Della Seta, curato e sviluppato da Elena Calandra, Dirigente del Servizio II - Scavi e tutela del patrimonio archeologico e Direttore ad interim dell'Istituto Centrale per l'Archeologia (DGABAP), e da Emanuele Papi, Professore Ordinario di Archeologia Classica presso il Dipartimento di Scienze Storiche e dei Beni Culturali dell'Università di Siena e Direttore della Scuola Archeologica Italiana di Atene.

Venerdì 31 gennaio 2020, ore 11.00 Villa PoniatowskiAlessandro Della Seta e la Collezione Barberini. Come omaggio agli studi condotti da Alessandro della Seta sull’importante Collezione Barberini di Praeneste, Antonietta Simonelli, Curatrice delle Collezioni esposte a Villa Poniatowski (Latium Vetus e Umbria) condurrà una visita tematica nell’ambito dell’apertura della Villa dalle ore 10.00 alle 13.00, compresa nel costo ordinario del biglietto di ingresso al Museo di Villa Giulia.